GGD4: il bilancio

LED VERDE

  • Tutte le persone che hanno fatto gli auguri a Marianna durante la serata: “Ciao, chi sei? Marianna? Ah, buon compleanno!” Spassossimo…
  • Le mie foto con Zucchina e Andrey scattate da Exploradora. Spet-ta-co-lo! Anche i badge-fumetto, ora in bella mostra in cucina.
  • Il sano networking. Una volta era socializzare, farsi nuovi amici. Oggi intanto che parlo con qualcuno per la prima volta penso se lo aggiungerò su LinkedIn, Facebook o entrambi. Memorabile il mio tragicomico approccio a un tipo che di cognome fa “Scapolo”, consapevole che sarei stato l’ennesimo rompicojoni che fa battute troppo facili.

LED ROSSO

  • Complice l’impronta alla comunicazione fighetta tipico della Fiat post-Lapo, la Girl Geek Dinner ha perso almeno uno dei suoi attributi. Dalla trattoria (GGD2) al Finger Food (GGD4) per un povero comasco è dura. Tanto dura da brigare subito per rifarsi, e improvvisare l’organizzazione di un BlogBeer riparatorio (idea di Brezza di Lago: io in realtà sognavo di andare a mangiare a pranzo polenta e zola nel triangolo lariano, a metà luglio…).
  • L’intervista iniziale di una minuta reporter d’assalto che non si è qualificata, mi ha ficcato in bocca il microfono (ma il mio ego era consenziente) per pormi la domanda definitiva: “ti senti più boy o geek?” Ho risposto che, data l’ora, mi sentivo assai più Dinner. Temo di essere stato tagliato in fase di montaggio.
  • La festa della Giffa che ho bucato in seconda serata. Alla mia età, con gli operai che ti montano il frigo la mattina dopoalle 8 e mezzo, non bisogna esagerare.

Pubblico l’unica foto che ho fatto: con certi bazooka che circolavano, ho capito che conveniva lasciar fare ai professionisti (oltre 1.000 foto per una serata, peraltro, comincia a diventare un po’ troppa roba da “rassegnare” il giorno dopo eh, ci ho messo un po’ ad arrivarci).

E’ la concorrenza che fa sfoggio dei propri attributi nerd tenendo in bella mostra un curioso volume, inquietante sia per l’argomento, sia per il peso.

.

Leggi anche:

  1. Di GGD4, nerditudine e compleanni
  2. Clamoroso: Beggi installato fra due Symantec
  3. Come imbucarsi alla Girl Geek Dinner III

2 Comments

  1. silvia e mauro says:

    Ciao, sono la compagna del suddetto Scapolo, non preoccuparti, le battute peggiori gliele ho già fatte io… e non ho risparmiato neanche i suoi!!
    Comunque, siamo qui tutti e due che sbirciamo il tuo blog e ti mandiamo un saluto:
    ciao!

  2. ironmauro says:

    Eh eh. Scapolo solo di nome. Grazie ragazzi!

Leave a Reply

Better Tag Cloud